Tag: porto

spot_imgspot_img

Le prime fotografie di Pozzuoli

Firmin-Eugène Le Dien (1817-1865), francese, è stato uno dei primi fotografi al mondo in assoluto, noto per aver immortalato numerosi luoghi, in particolar modo...

Il Teatro di Miseno a Bacoli

Il Teatro di Miseno è un edificio romano situato in località Miseno, nel comune di Bacoli (NA) sulla punta denominata Sarparella. Costruito tra il...

La Darsena di Pozzuoli

La darsena di Pozzuoli è un luogo storico e molto antico che si trova presso il porto di Pozzuoli ed è riparo, ancora oggi,...

Il Tempio di Serapide di Pozzuoli

Simbolo inequivocabile della città di Pozzuoli sono le tre colonne in marmo cipollino che imperiture si stagliano solitarie nel cielo. Nel 1750 furono proprio tali...

Foto d’epoca di Pozzuoli, i cambiamenti urbanistici

Una collezione di foto d'epoca di Pozzuoli, dai primi dagherrotipi dell'Ottocento fino alla metà del XX sec. (Si ringrazia il collezionista di cartoline ed immagini...

Il porto di Puteoli

Centro economico della città di Puteoli era il porto, l’antico approdo, in origine forse cumano, che, a partire dall’inizio del II sec. a. C., diventò l’emporio di...

Stay in touch:

255,324FansMi piace
128,657FollowerSegui
97,058IscrittiIscriviti

Newsletter

Don't miss

Fascismo e urbanistica nei Campi Flegrei

Durante il Ventennio fascista non mancarono le opere pubbliche...

EAV CUMANA / Chiude Stazione di Cantieri e annuncio lavori di ammodernamento

L'Ente Autonomo Volturno rende noto che il 3 ottobre p.v....

I vitigni autoctoni dei Campi Flegrei

Non solo Falanghina, Piedirosso e Aglianico. Il "Bollettino Ampelografico"...

La Madonna “Schiavottella” di Pozzuoli

A Pozzuoli una caratteristica statua lignea raffigurante la Madonna con un volto piuttosto colorito, che fu chiamata "Schiavottella", era particolarmente venerata dalle partorienti. Devoti d'eccezione furono proprio il Re Ferdinando II di Borbone e consorte

Dove andare al mare a Bacoli vicino Napoli

La variegata costa del Comune di Bacoli bacia il mare per circa 12 km offrendo litorali di ogni tipologia e fondali quasi sempre bassi e sabbiosi, con acque pulite e con sfumature di smeraldo. L'accesso al mare non è sempre facile e le spiagge sono perlopiù piccole calette ma dal grande fascino, ad eccezione del Lido di Miseno e Miliscola che si estende per 2 km.
spot_img