Archeologia in scatti d’epoca

- Questo sponsor ci aiuta a crescere -

Cosa sono le fotografie se non istanti di tempo fermati su carta? Queste rare immagini, conservate probabilmente in qualche archivio all’estero, sono state scattate a Pozzuoli quando era ancora possibile riconoscere la “forma urbis” della città romana, senza le pesanti stratificazioni edilizie moderne.

Vi proponiamo una serie di interessanti scatti d’epoca, risalenti agli anni ’30 del secolo scorso. Nelle foto sono raffigurati l’Anfiteatro Flavio Puteolano, il Ninfeo di Diana in Via Terracciano, il Tempio di Serapide – Macellum, il Tempio di Augustoo – Duomo di Pozzuoli prima dei restauri e dell’incendio, e il complesso termale detto Tempio di Nettuno.

- Questo sponsor ci aiuta a crescere -

Ultime

Il Castello di Baia, da Villa Romana a Museo dei Campi Flegrei

La Villa Romana di Giulio Cesare Una villa gigantesca che...

NEWS / Inaugurazione galleria SPAZIO MARTE a Pozzuoli

POZZUOLI / Sabato 1 Ottobre 2022 alle ore 18.30...

Fascismo e urbanistica nei Campi Flegrei

Durante il Ventennio fascista non mancarono le opere pubbliche...

EAV CUMANA / Chiude Stazione di Cantieri e annuncio lavori di ammodernamento

L'Ente Autonomo Volturno rende noto che il 3 ottobre p.v....

Newsletter

I più letti

Cuma, la prima città greca in Italia

Cuma è la prima colonia di fondazione greca in Italia,...

La Piscina Mirabilis

A Bacoli si fermava, dopo ben 96 km, il...

Cosa vedere a Bacoli

Oggi, dell'antica Bauli romana resta ben poco a testimoniare...

Le Terme di Baia, la piccola Roma

Le Terme di Baia sono un vasto complesso archeologico...

Il Tempio di Serapide di Pozzuoli

Simbolo inequivocabile della città di Pozzuoli sono le tre...