Guglielmo Giusti – Veduta di Pozzuoli (metà XIX sec.)

Il luogo è l’attuale “vallone Mandria”, sito presso il quadrivio dell’Annunziata, verso via Pergolesi.

Gouache su carta, (24.7 x 39.4 cm.), collezione privata

Guglielmo Giusti (1824 – 1915) si specializzò nelle vedute di Napoli in continuità con la maniera della Scuola di Posillipo. Trattò l’olio, l’acquerello e nella maturità anche la tempera, con tocco sciolto e vivace.

CONDIVIDI