Dagli USA al MANN: Zeus in trono torna ai Campi Flegrei

La statua rubata ai Campi Flegrei, Zeus in trono, finita in america e tornata a Napoli, si appresta ad essere ricollocata definitivamente nella sua terra di origine, più precisamente nel Museo Archeologico dei Campi Flegrei.

0
213

La statua rubata ai Campi Flegrei, Zeus in trono, finita in america e tornata a Napoli, si appresta ad essere ricollocata definitivamente nella sua terra di origine, più precisamente nel Museo Archeologico dei Campi Flegrei. Per approfondire la storia della statua basta premere su questo collegamento.

Zeus in trono © Paul Getty Museum
La conferma del direttore

Ne ha dato conferma proprio il neo-direttore del Parco Archeologico dei Campi Flegrei Paolo Giulierini all’evento tenutosi oggi 28 Febbraio 2018 presso il Palazzo Migliaresi al Rione Terra di Pozzuoli.

Con queste parole esordisce il promotore della raccolta firme, Elio Samuele Guardascione:

“Con grande gioia, ed una punta di orgoglio, abbiamo accolta la notizia che Zeus in trono torna a casa. Vogliamo pensare, infatti, che una parte del merito di questa importante acquisizione del Museo Archeologico dei Campi Flegrei, sia nostra, mia e delle altre 718 persone che abbiamo sottoscritto la petizione RIPORTIAMO A CASA ZEUS IN TRONO. Un grazie sincero al Direttore Giulierini e a Rita Pastorelli che tanto hanno fatto affinché una parte del nostro patrimonio sia visibile nella sua terra d’origine. Adesso, però, cerchiamo di meritarlo.”