La darsena di Pozzuoli è un luogo storico e molto antico che si trova presso il porto di Pozzuoli ed è riparo, ancora oggi, per piccole imbarcazioni e gozzi dei pescatori della città. dàrsena s. f. . – La parte più interna e riparata di un porto, talvolta sede di...
La città di Napoli dispose di uno dei primi lazzaretti europei per l'isolamento delle merci e dei navigli contaminati nei luoghi della peste: fu realizzato durante il Viceregno di Napoli tra l'isolotto di Nisida e Bagnoli, su uno scoglio denominato Chiuppino.
Domenica 14 Maggio 2017 la Diocesi di Pozzuoli, con una solenne processione e celebrazione eucaristica, ricorderà i suoi santi patroni. Tra le varie opere verrà portata in processione il busto argenteo raffigurante san Procolo, opera del noto argentiere napoletano Domenico De Blasio e risalente al 1731. Prima di questa...
Pochi conoscono la "leggenda" di questa donna, della quale non abbiamo una documentazione storica certa, tranne una lettera del famoso poeta Francesco Petrarca. Nel 1341, quindi, Re Roberto d’Angiò e il Petrarca visitano Pozzuoli per conoscervi  la “famosissima virago Maria, detta poi Maria Puteolana”. Di lei quasi nulla ci è pervenuto,...
“Si tibi deficiant medici, medici tibi fiant haec tria: mens laeta, requies, moderata diaeta” (Se ti mancano i medici, siano per te medici queste tre cose: l'animo lieto, la quiete e la moderata dieta) Dal “Regimen Sanitatis Salernitanum” I maestri di Salerno La scuola medica di Salerno dev'essere considerata la più antica istituzione medievale nell'Occidente...
Un protagonista indiscusso della storia sociale e religiosa della Pozzuoli fin de siecle, spesso dimenticato, ma i cui scritti e la cui opera rimangono, a distanza di più di cento anni dalla morte, di scottante attualità. Nota biografica Francesco Sciarelli nasce a Chieti nel 1837 e a soli sedici anni sente...
La regina d'Egitto Cleopatra, nel 46 a.C. si recò a Roma per raggiungere Cesare, il suo amante da cui aveva appena avuto un figlio, Tolomeo Cesare detto Cesarione. La dimora romana Durante il soggiorno romano, la residenza di Cleopatra fu fissata agli Horti di Cesare, nella zona di Trastevere. La villa...
Introduzione: i Drengot Tra i primi Vichinghi immigrati in Francia al seguito di Rollone c’era anche la famiglia Drengot, probabilmente originaria della Danimarca, o di un’isola del suo arcipelago, come sembra suggerire la radice linguistica -got. Il suo capostipite, Roberto Drengot, aveva ottenuto proprio da Rollone il principato di Quarrel (oggi...
Esiste una sinistra leggenda puteolana, legata alla cosiddetta chiesa del Purgatorio. L'edificio religioso in realtà nacque ufficialmente come Santa Maria della Pietà, fu costruito nel 1639 dalla Confraternita della Buona Morte, sotto la guida del vescovo spagnolo Martin de Leòn Y Càrdenas. Attualmente è abbandonato da diversi anni e chiuso al pubblico,...
I Regesta Angioini Napoli dal 1268 al 1442 fu dominata dagli Angioini. Con la denominazione di Regesta Angioini si fa riferimento all’archivio della cancelleria angioina. L'archivio fu distrutto nel 1943, a causa dell’incendio appiccato dai tedeschi a villa Montesano in San Paolo Bel Sito presso Nola, dove era stato trasportato...