L’etimologia del nome Il nome Procolo ha, molto probabilmente, una duplice origine: da una parte è una variante del nome di origine greca Proclo, dall’altra potrebbe derivare dal vocabolo latino procul che significa “lontano” col possibile riferimento al “nato lontano dal padre, nato mentre il padre era lontano”. La forma femminile...
La taberna dei graffiti di Puteoli è forse l'unico caso nei Campi Flegrei dove si conservano testimonianze dirette incise sull'intonaco di una locanda di avventori e viaggiatori della Pozzuoli romana. Nel 1959 a Pozzuoli, tra via Terracciano e via Giambattista Pergolesi al civico 146, fu effettuato uno scavo che riportò...
Uno dei misteri più affascinanti legato al mondo flegreo è quello del popolo dei Cimmeri, misteriosi frequentatori del mondo delle tenebre a cui non era consentito di vedere la luce del sole. Già leggenda ai tempi dei romani, si diceva che fossero sacerdoti dediti al culto oracolare che potevano...
"Il Fanciullo e il Delfino" è un brano tratto da La Naturalis historia (dal latino, "Osservazione della natura"),  un trattato naturalistico in forma enciclopedica scritto da Plinio il Vecchio (23 – 79 d.C.). Il brano spesso utilizzato nelle versioni scolastiche di latino. Tale vicenda è ambientata in un contesto familiare, quello Puteolano. Il...
Il Praetorium Falcidii era un luogo situato a Puteoli dove si svolsero importanti vicende legate ai martiri cristiani puteolani. Il luogo non è mai stato ufficialmente identificato, tuttavia è menzionato più volte in diversi testi. Per apprezzare al meglio l'articolo, si considera la lettura dell'articolo sui Martiri Puteolani La lunga notte...
La darsena di Pozzuoli è un luogo storico e molto antico che si trova presso il porto di Pozzuoli ed è riparo, ancora oggi, per piccole imbarcazioni e gozzi dei pescatori della città. dàrsena s. f. . – La parte più interna e riparata di un porto, talvolta sede di...
Un intruso nella processione di Maggio Nella seconda Domenica di Maggio, a Pozzuoli, si svolge la processione dei santi patroni e, insieme ad un reliquario, vengono portati in processione i simulacri di san Gennaro, san Procolo e san Celso. Chi è san Celso? Bisogna prima di tutto precisare che non è...
Nato come convento di frati cappuccini nel 1676, diventò uno dei simboli della ristorazione flegrea solo nel 1926 con la guida di Vincenzo Maiorano
La visita Era il 12 Novembre del 1990 quando il papa Giovanni Paolo II venne in visita pastorale a Pozzuoli. Due giorni prima incontrò i giovani prima nello stadio San Paolo a Fuorigrotta e poi nella vicina Mostra D’Oltremare. Papa Wojtyla nel fare visita alla città di Pozzuoli fece memoria...
Oggetto: Reliquiario del sangue di san Gennaro Denominazione comune: Sangue di san Gennaro Ubicazione (attuale): Museo Diocesano al Rione Terra (Pozzuoli), nella prima sala che si incontra salendo al I piano Provenienza (ultima): Deposito materiale al Villaggio del Fanciullo di Pozzuoli. Datazione: Sec. XVIII Autore: Ignoto Scuola: Napoletana Materiale: Legno (base), argento (reliquiario), rame (teca), vetro (teca e fiala) Dimensioni : h. 37 cm., base 14 cm.,...