Storia e Arte

Epiche, fantasiose, antichissime e moderne. Solo alcuni aggettivi per la grandissima varietà delle storie dei Campi Flegrei che si intrecciano e diventano tutt’uno con la storia. In questa categoria sono anche presenti rubriche relative all’arte nei Campi Flegrei, dal Grand Tour sino alla contemporaneità.

Il Praetorium Falcidii era un luogo situato a Puteoli dove si svolsero importanti vicende legate ai martiri cristiani puteolani. Il luogo non è mai stato ufficialmente identificato, tuttavia è menzionato più volte in diversi testi. Per apprezzare al meglio l'articolo, si considera la lettura dell'articolo sui Martiri Puteolani La lunga notte...
Il Rione Terra ospita l'unico edificio gotico puteolano: la Cappella de Cioffis...un edificio denso di fascino e di mistero che negli ultimi anni ha subito un'opera di restauro.     Nota storica e descrizione sommaria L’edificio religioso, dedicato all’apostolo Giacomo, fu edificato dal giudice puteolano Giacomo de Zoffo alla fine del secolo XIII...
Amedeo VI Amedeo VI di Savoia, figlio primogenito di Aimone di Savoia e di Iolanda Paleologo di Monferrato, nacque a Chambery nel 1334. Egli fu tra le figure più importanti della cavalleria medievale. Partecipò a molte imprese militari combattendo anche in Oriente tra il...
Un protagonista indiscusso della storia sociale e religiosa della Pozzuoli fin de siecle, spesso dimenticato, ma i cui scritti e la cui opera rimangono, a distanza di più di cento anni dalla morte, di scottante attualità. Nota biografica Francesco Sciarelli nasce a Chieti nel 1837 e a soli sedici anni sente...
La cessione della Domus Coliani L’atto di cessione, in enfiteusi perpetua, della domus Coliani, del 12 marzo 1325, dall’Ordine di San Giovanni di Gerusalemme alla regina Sancia, moglie di re Roberto d’Angiò, è contenuto in un più ampio documento di confermazione apostolica, del 1°...
Terme, mare, archeologia, storia, campagna e ruralità. Questa raccolta di cartoline antiche ad alta risoluzione e d'epoca vuole farvi fare un salto indietro nel tempo mostrando Pozzuoli, Baia, Bacoli e il resto dei Campi Flegrei come apparivano a partire dall'inizio del Novecento sino ad alcuni decenni fa. Un salto nel...
Se famosi sono i principali monumenti archeologici di Pozzuoli lo stesso non si può dire per le opere pittoriche disseminate in vari punti della città. È il caso della bella tela in oggetto, opera di un grande artista puteolano. Oggetto: Tela raffigurante l’estasi di san Pasquale Baylon Denominazione comune: San Pasquale Ubicazione (attuale): Chiesa di San...
La pozzolana è una roccia eruttiva effusiva, sorta di tufo poco o per nulla coerente; il termine è esteso a polveri vulcaniche di vario genere, capaci di reagire con la calce per dare malte con notevoli proprietà idrauliche, particolarmente resistenti alle acque. Il nome pozzolana deriva proprio da Pozzuoli, in...
Il luogo è l'attuale "vallone Mandria", sito presso il quadrivio dell'Annunziata, verso via Pergolesi. Gouache su carta, (24.7 x 39.4 cm.), collezione privata Guglielmo Giusti (1824 - 1915) si specializzò nelle vedute di Napoli in continuità con la maniera della Scuola di Posillipo. Trattò l'olio, l'acquerello e nella maturità anche la...
Pozzuoli negli anni 1943 - '45 Dopo l’annunzio dell’armistizio tra l’Italia e gli angloamericani (8 settembre 1946), come nel resto del paese, anche a Pozzuoli ci fu il caos e piombò il terrore della vendetta nazista. Civili e soldati italiani di stanza a Pozzuoli, per il timore delle rappresaglie tedesche,...