Archeologia

I Campi Flegrei sono la culla della civiltà greca in occidente, nonchè della romanità al di fuori del Lazio. Le testimonianze, i rinvenimenti e le vestigia del passato sono degli elementi davvero unici nel panorama storico documentaristico di tutta la civilità moderna dell’Occidente. In questa categoria sono raccolti tutti gli articoli relativi ai temi archeologici.

La cosiddetta Grotta della Dragonara si trova ubicata proprio sulla spiaggia di Miseno e consiste in una grande cisterna scavata completamente nel tufo con copertura voltata a botte, divisa all’interno in cinque navate da quattro file di pilastri irregolari. Tale grotta è lunga sessanta metri e larga sei metri, contiene altre gallerie...
Introduzione Il tedesco Johann Joachim Winckelmann (Stendal, 9 dicembre 1717 – Trieste, 8 giugno 1768) è considerato uno fra i massimi teorici ed esponenti del Neoclassicismo. Il presente articolo è stato quasi interamente scritto sulla base dello studio di Fabio Mangone intitolato “Winckelmann nel Regno di Napoli, oltre il...
Introduzione Secondo il prof. Camodeca, benchè ormai lontana dagli splendori del periodo compreso tra il I sec. a.C. ed il II sec. d.C., Puteoli, ancora nel IV sec., vede una certa frequentazione della aristocrazia senatoria che qui possedeva villae di otium. Notevoli erano le ville extraurbane realizzate...
Gli Etruschi sono ancora oggi uno scrigno di misteri: quasi tutto ciò che conosciamo di una delle più importanti e antiche popolazioni Italiche ci è pervenuto già ampiamente contaminato dagli usi e costumi di altre popolazioni venute a contatto con essi - in particolare osci, greci, cartaginesi,...
La gens Annia era una potente e ricca famiglia puteolana di liberti attestata tra il I sec. a.C. ed il II sec. d.C. Annius Plocamus Annius Plocamus era un esattore delle tasse romane del Mediterraneo, che facilitò il commercio diretto e i...
Grazie alla famiglia Russolillo, proprietaria di Villa Elvira in contrada San Vito a Pozzuoli, è stato possibile riscoprire, almeno in parte uno splendido ipogeo paleocristiano. Puteoli paleocristiana La città di Napoli offre numerose testimonianze del periodo paleocristiano tra cui ricordiamo i grandi complessi...
La maggiore delle isole Flegree, vero e proprio scrigno di storia, è anche uno dei luoghi flegrei più antichi e misteriosi. Di particolare interesse, e che racconta molto sulla storia dell'isola, è la turbolenta genesi del suo nome.
E’ noto che Cicerone possedesse molte ville che amava abbellire con oggetti e manufatti artistici come statue marmoree di provenienza greca. Possiamo apprendere molte notizie circa queste ville dalle lettere che egli scriveva spesso all’amico Attico. Suddetto epistolario è costituito da circa ottocento lettere.
Alla estremità occidentale del golfo di Napoli, qualche miglio distante dalla capitale, s'innalza un promontorio celebre nell'antichità per le memorie da lui consacrate e pei molti luoghi poetici ch'ei domina. Vicino al Capo di Miseno era la stazione della flotta romana destinata...
Nella veduta di Pozzuoli di Alberico de Cuneo, databile al 1648 e conservata nella Biblioteca Nazionale di Parigi, è raffigurata una struttura dalle linee architettoniche proprie di una dimora fortificata e circondata da un fossato (indicata dalla freccia nera in figura) Alberico de...